Rally che passione! La figura del navigatore

rally1

Il navigatore, detto anche co-pilota, è la figura che forma assieme al pilota l'equipaggio di una vettura da rally. Nasce inizialmente come un tecnico, qualcosa di più di un semplice meccanico e un profondo conoscitore delle vetture per poi acquisire nel tempo un vero e proprio ruolo, ossia quello di guida e ricerca del percorso di gara.


Compito principale è completare il RADAR o Road book nella fase di studio e di ricognizione del percorso e di comunicare i risultati al pilota durante lo svolgimento della prestazione. Inoltre si assicura dell'aspetto legale della gara controllando il rispetto dei tempi di trasferimento assegnati da una prova all'altra, effettua le punzonature ai posti di controllo e verifica la conformità a quanto previsto dal regolamento. Combinate di rapidità e precisione con cui i dati vengono forniti durante le prove speciali comportano l'adozione di un particolare codice tecnico grazie al quale ogni dettaglio viene scandito durante le gare con annotazioni e codici concordati con il pilota.
Una forte intuizione e sottigliezza psicologica gli consentono di capire subito quel che vuole il pilota .. e a quale ritmo, sì proprio il ritmo come avviene nell'ascolto della musica, anche dettare le note nel rally è una questione di ritmo: il navigatore deve saper leggere la nota in quel particolare modo da trasmettere oltre all'informazione vera e propria dell'approssimarsi di una curva per esempio, l'angolo della stessa e soprattutto come affrontarla, quel qualcosa in più, un valore aggiunto .. capace di creare  una sorta di condivisione e complicità d'intesa (pilota-navigatore) basilare nell'affinità di coppia professionale.
Il rally è una gara di regolarità e velocità, occorre coniugare le prestazioni velocistiche con il rispetto del mezzo. Fondamentale è la pianificazione strategica dei diversi momenti della competizione come rifornimenti, le manutenzioni, il rispetto dei tempi imposti, le ricognizioni in modo tale da limitare il più possibile gli imprevisti a situazioni imponderabili .. guasti meccanici, forature, uscite di strada, condizioni meteo avverse.
La capacità di avere sempre tutto sotto controllo, conoscere la fruibilità dei materiali come gomme, ricambi, carburante a disposizione, nonchè informazioni il più possibile aggiornate in tempo reale sulla posizione in classifica per essere in grado di pianificare la strategia di gara nel modo più favorevole, fanno del navigatore uno straodinario organizzatore.

Di seguito foto 25° Rally dei Laghi 12,13 marzo 2016

 

Galleria

Click per ingrandire

  • Rally
  • Rally_02
  • Rally_03
  • Rally_04
  • Rally_05
  • Rally_06
  • Rally_07
  • Rally_08
  • Rally_09
  • Rally_10
  • Rally_11
  • Rally_12
  • Rally_13
  • Rally_14
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione